Fa parte di:

Pedalata dei ciclisti rossi a favore della propaganda socialista

8 aprile

La Federazione nazionale dei ciclisti rossi, società sportiva socialista fondata a Imola nel 1912 per rinforzare lo spirito di appartenenza e raccogliere simpatizzanti, organizza una serie di gite di propaganda in bicicletta: la prima pedalata è organizzata domenica 8 aprile con partenza alle ore 13da Ponte Rosso (come in quel tempo è chiamato Ponte Santo dai socialisti imolesi). La seconda gita è domenica 29 aprile con partenza alle ore 13 da Ponte Rosso e arrivo a San Patrizio nel comune di Conselice, dove si tiene una riunione pubblica e la votazione finale di un ordine del giorno, quindi il 13 maggio i ciclisti rossi imolesi e lughesi si trovano a Mordano per il 1°convegno bicollegiale, il 20 maggio i ciclisti rossi effettuano una gita di propaganda a Sesto Imolese. Quinta e ultima pedalata di propaganda del 1917 è effettuata domenica 19 agosto a Osteriola, dove i ciclisti rossi imolesi si radunano anche il 21 luglio 1918 per un convegno collegiale.

 

Federazione Nazionale dei ciclisti rossi, Imola via Appia 7, in “La lotta”, 20, 1917, n. 13, p. 2.

Federazione nazionale, in “La lotta”, 20, 1917, n. 14, p. 3.

I ciclisti rossi, in “La lotta”, 20, 1917, n. 17, p. 1.

La squadra dei ciclisti rossi dell’imolese, in “La lotta”, 20, 1917, n. 18, p. 3.

Ciclisti rossi, in “La lotta”, 20, 1917, n. 19, p. 2.

1° convegno bicollegiale dei ciclisti rossi, in “La lotta”, 20, 1917, n. 20, p. 2.

I ciclisti rossi, in “La lotta”, 21, 1918, n. 30, p. 2.

Maurizio Ridolfi, Socialità popolare, in “Università aperta terza pagina”, 3, 1993, n. 6, p. 4.

Gian Franco Fontana, La bicicletta, in “Università aperta terza pagina, 5, 1995, n. 11, pp. 26-27.

Giuliana Zanelli, Ciclisti rossi, in “Università aperta terza pagina, 12, 2002, n. 8, p. 10.

Massimiliano Boschi, 1913, allarme a Imola. Arrivano i ciclisti rossi: Le due ruote? erano considerate borghesi. Finché in strada scesero loro...Cronaca di una incredibile rivoluzione, in “Il Venerdì di Repubblica”, n. 784 (28 marzo 2003), pp. 51-52.

Movimenti di masse: i funerali di Andrea Costa e il convegno dei Ciclisti rossi in due filmati di inizio Novecento, Imola, Bacchilega, 2004. 1 fascicolo, 1 VHS.

Movimenti di masse: i funerali di Andrea costa e il convegno dei Ciclisti rossi in due filmati di inizio Novecento, regia di Fausto Pullano, Imola, Bacchilega, 2010. 1 DVD video. Contiene la versione restaurata e con commento sonoro di due filmati del 1910 e del 1913, conservati presso il CIDRA di Imola.