Fa parte di:

La fontana Scarabelli cessa di funzionare

settembre

Cessa di funzionare la fontana pubblica collocata nella piazza delle erbe (l'attuale piazza Gramsci) e intitolata a Giuseppe Scarabelli, geologo e promotore nel 1898 dello scavo del pozzo artesiano che la alimenta. L’inaridimento della fontana si aggiunge al malfunzionamento delle tubature dell’acquedotto con frequenti allagamenti di edifici e di strade, che comportano lavori impegnativi, ma non risolutivi, e alla difficoltà di approvvigionamento idrico in determinate ore del giorno. Le difficili condizioni dell’erogazione pubblica dell’acqua si aggiungono alle difficoltà del servizio dell’energia elettrica, le cui tariffe sono molto aumentate, e si collegano alla situazione di crisi gestionale ed economica in cui versano da anni le aziende municipalizzate di Imola.

 

La fontana Scarabelli, in “Il diario”, 18, 1917, n. 35, p. 2.
L’acquedotto, in “Il diario”, 18, 1917, n. 45, p. 2.
Nelle aziende municipalizzate, in “Il diario”, 18, 1917, n. 51, p. 1.