Scrittrici italiane di genere

apri

}

Alessandra Angelini, Nati sotto la stessa stella, bad attitude series, Roma, Newton Compton, 2018

Amelia studia Medicina all’Università di Bologna, ha un rapporto conflittuale con i suoi genitori ed è abituata a fuggire dai problemi. Fan e amica della band del momento, i Bad Attitude, ha una storia altalenante con il cantante. In quell’estate piena di musica e di magia, in cui sembra che tutto sia possibile, Amelia e Nico dovranno decidere se la paura è più forte dei sogni che vogliono realizzare. La felicità è a portata di mano, devono solo trovare il coraggio di afferrarla.

trovalo in biblioteca

apri

}

Becky Sharp, Penelope Poirot e l'ora blu, Milano, Marcos y Marcos, 2018

Ultimo libro della trilogia con Penelope Poirot, nipote del celebre investigatore, e la sua assistente Velma Hamilton. Un’accademica di chiara fama vuol festeggiare il compleanno con due giornate di studio, circondata da amici e professori. Un delitto cambia tutto, come se facesse saltare un tappo; e Penelope si appresta a cercare l’assassino. La verità si svela al calare della luce, prima del buio della notte: nell’ora blu…

trovalo in biblioteca

apri

}

Maria Attanasio, La ragazza di Marsiglia, Palermo, Sellerio, 2018

Romanzo storico che narra le imprese dell’unica donna che s’imbarcò coi Mille alla volta della Sicilia, Rosalia Montmasson. Chi era quest’oscurata protagonista del Risorgimento? Per vent’anni fu moglie di Francesco Crispi, che seguì in tutti gli esili, facendosi cospiratrice e patriota al servizio della causa mazziniana. Eppure dopo l’impresa garibaldina, l’Unità e la svolta monarchica di Crispi, le divergenze e i contrasti tra loro si accesero e divenuto potente ministro, Crispi, riuscì a fare annullare il matrimonio. Da quel momento Rosalia Montmasson fu fatta sparire dalla sua vita, dai libri, e dalla memoria collettiva.

trovalo in biblioteca

apri

}

Barbara Baraldi, Osservatore oscuro, Firenze, Milano, Giunti, 2018

''L'osservatore oscuro'' è l'alter ego negativo che ci portiamo dentro, quello che ci dice che non ce la faremo, quello che alimenta le nostre paranoie, gli incubi peggiori... Per Aurora Scalviati, giovane profiler della polizia di Sparvara, i colleghi Bruno Colasanti, Tom Carelli e Silvia Sassi sono diventati la famiglia che non ha mai avuto. Ma tutto è destinato a cambiare con il ritrovamento, alla Certosa di Bologna, del cadavere di un uomo senza nome né documenti di riconoscimento. Gli unici indizi sono la bocca cucita, il corpo martoriato da un'antica, feroce tortura e un tatuaggio sul petto con il nome di Aurora.

trovalo in biblioteca

apri

}

Christine von Borries, A noi donne basta uno sguardo, Firenze, Milano, Giunti, 2018

Quattro amiche, Valeria Parri pubblico ministero alla Procura di Firenze, Erika Martini ispettore di polizia presso la questura, Giulia Gori giornalista e Monica Giusti commercialista, si trovano per caso a indagare sul caso di omicidio di una giovane donna africana, Rosaline George. La donna è ospite di una villa gestita dall'associazione Arcobaleno che, dopo avere vinto un appalto del Comune, accoglie extra-comunitari appena giunti in Italia. Ma dietro il paravento di un'attività umanitaria si nascondono traffici orribili…

trovalo in biblioteca

apri

}

Sveva Casati Modignani, Suite 405, Milano, Sperling & Kupfer, 2018

Un'auto di lusso sfreccia nella notte lungo l'autostrada che collega Roma a Milano. A bordo c'è il conte Lamberto Rissotto. Sulla stessa autostrada in senso contrario viaggia sulla sua utilitaria impolverata il sindacalista Giovanni Rancati. Lamberto e Giovanni rappresentano due mondi opposti e lontani, ma le loro strade finiranno per incrociarsi. Dal loro incontro nasce un avvincente intreccio di destini in cui si rispecchia l'Italia di oggi, ancora divisa da contraddizioni e lotte sociali, ma unita da un profondo e assoluto bisogno di giustizia e amore.

trovalo in biblioteca

apri

}

Cristina Cassar Scalia, Sabbia nera, Torino, Einaudi, 2018

Protagonista di questa nuova serie di gialli è una donna, il vice questore Vanina Guarrasi: testarda, scontrosa, tormentata dalla morte del padre e dalla fine di una relazione difficile, si trova sul luogo del delitto davanti a una scena raccapricciante. Abbandonato di sghimbescio sul pavimento giace il corpo mummificato di una donna. Il capo piegato a novanta gradi su un cappotto di pelliccia; appese al collo, tre collane di lunghezza diversa; sparsi attorno una borsetta, un beauty e una scatola metallica che ha tutte le sembianze di una cassetta di sicurezza…

trovalo in biblioteca

apri

}

Barbara Frale, I sotterranei di Notre Dame, Roma, Newton Compton, 2018

Parigi, 1301. Il re di Francia ha bisogno di Arnaldo da Villanova, detto il Catalano, mago di enorme potere e capacità. Tutto il territorio francese è stato colpito da un morbo sconosciuto, il suo regno e la sua discendenza sono in pericolo. Dell’epidemia è accusato anche il re stesso perché osa trascurare i saggi consigli del Santo Padre Bonifacio VIII… Addentrandosi nei meandri della Biblioteca Apostolica, sfogliando inestimabili trattati medici del mondo antico, Crescenzio Caetani, giovane studente in Medicina, e Dante Alighieri, tenteranno di scoprire cos’è che tormenta il monarca più potente della cristianità. Un segreto che il Catalano, custode della tradizione magica dell’Oriente, pare conoscere, ma che non sembra disposto a rivelare…

trovalo in biblioteca

apri

}

Alessia Gazzola, Il ladro gentiluomo, Milano, Longanesi, 2018

Alice Allevi, durante quella che credeva essere un’autopsia di routine, ritrova un diamante nello stomaco del cadavere. Una pietra di notevole caratura e valore ma anche una prova materiale importante per il caso. Per questo, si premura di convocare un ufficiale giudiziario a cui consegnarlo in custodia. L’ufficiale che si presenta da lei è un uomo distinto ed elegante, dai modi cortesi e impeccabili, ma sparisce nel nulla e i guai per Alice iniziano a farsi enormi…

trovalo in biblioteca

apri

}

Giorgia Lepore, Il compimento è la pioggia, Roma, E/O, 2018

Nella notte di San Nicola, a Bari, c’è stato un omicidio efferato. In una piccola casa bassa del centro storico è stata trovata morta una ragazza di poco più di vent’anni. Il cadavere è squarciato da varie ferite, intorno al corpo martoriato tracce della presenza di bambini: giocattoli, biberon, vestiti. I bambini però sembrano scomparsi nel nulla. Sul luogo del delitto arriva l’ispettore Gerri Esposito, seguito dal suo capo, Marinetti, e dall’ispettrice Sara Coen. L’indagine si snoda nell’arco di pochi giorni. Giorni freddissimi. Ancora una volta, una storia di infanzia violata…

trovalo in biblioteca

apri

}

Maria Cristina Maselli, Sigismondo e Isotta, una storia d'amore, Milano, Piemme, 2018

È il 1437 quando per la prima volta Isotta degli Atti vede Sigismondo Pandolfo Malatesta. Lui, ventenne, è il turbolento e ambizioso signore di Rimini, lei, bambina è figlia di un piccolo nobile della zona. Dopo sette anni dal primo incontro si ritrovano e comincia a nascere in loro un sentimento fortissimo. Ma Sigismondo è sposato con Polissena Sforza, e Isotta è stata cresciuta per essere moglie e non amante. Alla morte di Polissena Sforza, la ragion di Stato sembra volere una nuova nobile moglie accanto a Sigismondo ma lui sposa Isotta che con amore incondizionato e gratuito porterà a cambiare il destino delle loro vite.

trovalo in biblioteca

apri

}

Monaldi & Sorti, L'uovo di Salaì, Milano, Baldini & Castoldi, 2018

Roma, 1508. Il giovane Salaì, apprendista pittore e figlio adottivo di Leonardo da Vinci, è appena giunto da Firenze su incarico del suo celebre patrigno. Deve trovare a tutti i costi un libro appena stampato nella lontana Alsazia, in cui è contenuta la prima carta geografica dell'America. Ma nessuno lo deve sapere. Leonardo infatti, invidiosissimo di Colombo, Vespucci e degli altri grandi esploratori, vuole plagiare la carta dell'America e darla alle stampe a suo nome. Il figlioccio di Leonardo dovrà usare tutto il suo straordinario acume per districarsi in questa vicenda ma come in ogni buon intrigo, alla fine verrà incastrato e finirà in catene davanti a un giudice…

trovalo in biblioteca

apri

}

Margherita Oggero, La vita è un cicles, Milano, Mondadori, 2018

In una gelida mattina d’inverno, nel retro dell’Acapulco’s, uno dei peggiori bar di Torino, viene ritrovato un morto. Chi è? A dirigere le indagini con la sua squadra c’è il commissario Gianmarco Martinetto, un poliziotto dal carattere ruvido e apparentemente scostante come la sua città, che deve rimboccarsi le maniche per risolvere questo intricato caso. Cosa c’è dietro questo omicidio? In una girandola d’irresistibili colpi di scena Margherita Oggero regala un giallo dal ritmo serrato in cui come sempre Torino, e non solo i suoi abitanti, ha un ruolo da assoluta protagonista.

trovalo in biblioteca

apri

}

Marilù Oliva, Le spose sepolte, Milano, HarperCollins, 2018

Dove sono finite quelle donne misteriosamente svanite da anni di cui i mariti sostengono di non sapere nulla? Uno dopo l’altro i loro corpi sono ritrovati grazie a un killer implacabile che costringe i veri colpevoli a confessare e poi li uccide. Il rituale è feroce e spietato: l’assassino vuole così rendere giustizia alle spose sepolte. La giovane ispettrice Micol Medici, aiutata dal suo team, si appresta a indagare. Un inquietante enigma conduce gli inquirenti al Centro Studi Rita, un’azienda farmaceutica che sta sintetizzando un anestetico speciale: lo stesso utilizzato dal serial killer come siero della verità per far confessare i colpevoli… (Ibs)

trovalo in biblioteca

apri

}

Antonella Ossorio, La cura dell'acqua salata, Vicenza, Pozza, 2018

Napoli, 1766. Al tocco delle undici antimeridiane Brais Barreiro sente con certezza che quello sarà il suo ultimo giorno di vita. L’origine dei suoi tormenti affonda le radici in un tempo e in un luogo lontano, la Galizia del 1730, quando, giovane orafo di talento e di riconosciuta fama, gli fu commissionato un gioiello senza eguali: una collana d’oro con uno scintillante pendente, noto come sapo gallego per l’affinità tra la superficie scabra del gioiello e la pelle del rospo. Portata a termine l’opera, destinata al sontuoso décolleté di donna Delícia Castro, Brais scopre che l’idea di privarsene gli provoca una sofferenza inaspettata, un autentico sentimento di lutto. Per questo motivo quando il committente del gioiello, si reca da lui per reclamarlo, la reazione di Brais è inconsulta e irrazionale: afferra un coltello e colpisce a morte l’uomo…

trovalo in biblioteca

apri

}

Anna Premoli, L'amore è sempre in ritardo, Roma, Newton Compton, 2018

I primi amori sono di solito un dolce ricordo, capace di far sorridere. Non per Alexandra Tyler: Norman Morrison, il migliore amico di suo fratello, l’ha rifiutata senza tante cerimonie e ogni volta che lo vede non riesce a controllare il malumore. Le sue storie sentimentali sono state tutte un fallimento. E la colpa, secondo Alex, è proprio di Norman. Quando, stanca d’incontri poco entusiasmanti, decide di prendersi una sacrosanta pausa dal complicato mondo degli appuntamenti, Norman, altrettanto stufo di pranzi tesi in casa Tyler, le propone una tregua: lasciarsi il passato alle spalle e provare a comportarsi in modo almeno amichevole…

trovalo in biblioteca

apri

}

Anna Premoli, Non ho tempo per amarti, Roma, Newton Compton, 2018

Julie Morgan scrive romanzi d’amore ambientati nell’Ottocento. Di quell’epoca ama qualsiasi cosa: i vestiti lunghi, gli uomini eleganti, le storie romantiche che nascono grazie a un gioco di sguardi o al semplice sfiorarsi delle mani… L’unica cosa che salva del mondo di oggi è lo shopping online, che le permette di non mettere il naso fuori dal suo amatissimo e solitamente silenzioso appartamento. Almeno finché non arriva un misterioso inquilino: un ragazzo strano, molto giovane e vestito in un modo che a Julie non piace…

trovalo in biblioteca

apri

}

Paola Sironi, Donne che odiano i fiori, Lugano, Todaro, 2018

Ad Annalisa Consolati, ispettore di Polizia nel reparto Problem solving della Questura di Milano e alla sua squadra, composta anche dall’estrosa Caterina, dal mite Vilnev e dal commissario Mastrosimone, è affidata l’indagine su un uomo stritolato da un anaconda e sul presunto suicidio di un’amica della vittima. L’ispettore Consolati, divisa tra i suoi doveri professionali e le cure al padre, riuscirà a sbrogliare l’intricata matassa solo quando cercherà la soluzione nelle suggestioni di una favola plasmata dalla fantasia paterna.

trovalo in biblioteca

apri

}

Cinzia Tani, Figli del segreto: il volo delle aquile, Milano, Mondadori, 2018

Primo volume di una trilogia che attraversa cento anni di storia, dove l’autrice narra le vicende degli orfani Acevedo nel Cinquecento, che vedrà l'affermarsi della dinastia degli Asburgo. "Angela Acevedo vorrebbe tenere i nipoti sempre con sé, ma sa che non sarebbe giusto. Qualche giorno prima dell'arrivo dei sovrani a Toledo ha convocato in salotto Gabriel e Manuela per una comunicazione importante. «Ho scritto alla regina Isabella. È felice di accogliervi a corte. Tu, Manuela, sarai una delle damigelle dell'Infanta Giovanna, la secondogenita. E tu, Gabriel, andrai al seguito di suo marito Filippo.»"

trovalo in biblioteca

apri

}

Ilaria Tuti, Fiori sopra l'inferno, Milano, Longanesi, 2018

Tra i boschi e le pareti rocciose a strapiombo, giù nell’orrido che conduce al torrente, tra le pozze d’acqua smeraldo che profuma di ghiaccio, qualcosa si nasconde. Questo è solo l’inizio. Qualcosa di sconvolgente è accaduto, tra queste montagne. Qualcosa richiede tutta l’abilità investigativa di Teresa Battaglia, commissario di polizia specializzato in profiling. Non è la pistola, non è la divisa ma la sua mente la vera arma, la sua straordinaria umanità, il suo spirito indomito, la sua rabbia e la sua tenerezza.

trovalo in biblioteca

apri

}

Maria Venturi, Tanto cielo per niente, Milano, HarperCollins, 2018

È notte e le onde lente del mare luccicano in mille riflessi negli occhi di Stella. La donna è affacciata a una terrazza protesa sull’Egeo, non riesce a prendere sonno da ore. Una miriade di stelle e la magia di una sera d’estate di molti anni prima le tormentano la memoria. Un’estate in cui aveva tutta la vita davanti e un futuro che brillava come il suo nome. E che le ha lasciato un segreto inconfessabile chiuso nel cuore. Il suo matrimonio con Maurizio è finito, resistere insieme per il bene della famiglia non è più possibile. Improvvisamente una telefonata spezza il silenzio teso di tristezza…

trovalo in biblioteca