La mappa di Imola di Leonardo da Vinci

ottobre 2019

Disegno celeberrimo, “Il più splendido esempio a noi pervenuto della rivoluzione rinascimentale in fatto di tecniche cartografiche”, afferma Martin Kemp in Leonardo da Vinci: le mirabili operazioni della natura e dell'uomo (Milano, Mondadori, 1982, p. 211).

  

In occasione del quinto centenario della morte di Leonardo da Vinci 1519-2019, sono di seguito segnalate notizie di libri e opuscoli, articoli su periodici e contributi all’interno di libri, relativi alla mappa di Imola del 1502 (Windsor Castle, Royal library, 12284) attribuita a Leonardo da Vinci, e disponibili in biblioteca. Le notizie sono indicate dalla più recente, del 2019, alla più antica rintracciata in biblioteca, pubblicata nel 1901.

 

}

Martin Clayton, Mappa di Imola, 1502, in Idem, Leonardo: il genio nei disegni: 200 opere della Royal Collection, Milano, Jaca Book, 2019, pp. 114-116. Pubblicato anche in inglese con il titolo: Leonardo da Vinci: a life in drawing.

trovalo in biblioteca

}

Paolo Cortesi, Leonardo o Danesio, in Idem, Il genio e il dragone: Leonardo in Romagna (1502), Cesena, Il ponte vecchio, 2019, pp. 97-106.

trovalo in biblioteca

}

Davide Gnola, Imola, in Idem, Sulle tracce di Leonardo: il viaggio in Romagna per Cesare Borgia, Argelato, Minerva, 2019, pp. 107-110. Permanenza di Leonardo da Vinci a Imola da settembre a dicembre 1502 e completamento della mappa della città, ora conservata nella Windsor Royal Library.

trovalo in biblioteca

}

Lorella Grossi, La mappa di Imola, in Lorella Grossi e Sandra Faini, Leonardo in Romagna: Imola, Firenze, Giunti, 2019, pp. 26-30. Edizione speciale per Poligrafici Editoriale S.p.A. Supplemento al numero del 19 maggio 2019 de Il Resto del Carlino. Testi già pubblicati in: Il lasciapassare di Cesare Borgia a Vaprio d'Adda e il viaggio di Leonardo in Romagna, Firenze : Giunti, 1993, p. 34 e p. 36.

trovalo in biblioteca

}

Martin Clayton, A map of Imola, in Idem, Leonardo da Vinci: a life in drawing: 200 works from the Royal Collection, with a foreword by the Prince of Wales, New York, Rizzoli Electa, 2018, pp. 114-116. Pubblicato anche in italiano con il titolo: Leonardo da Vinci: il genio dei disegni.

trovalo in biblioteca

}

Gérard Denizeau, El plano de Imola, in Idem, Leonardo da Vinci: el genio visionario, Barcelona, Larousse, 2017, p. 61. È allegata una riproduzione della mappa di Imola.

trovalo in biblioteca

}

Mario Giberti, Leonardo da Vinci e la pianta di Imola del 1473: studio critico sulla attribuzione a Danesio Maineri, 2° edizione riveduta e ampliata, Imola, Il nuovo diario messaggero, 2016.

trovalo in biblioteca

}

Mario Giberti, Leonardo da Vinci e la pianta di Imola del 1473: studio critico sulla attribuzione a Danesio Maineri, Imola, Il nuovo diario messaggero, 2015.

trovalo in biblioteca

}

Serafino Gaddoni La pianta d’Imola di Leonardo da Vinci, in Idem, Le chiese della Diocesi d'Imola, 5° volume, Chiese della città d'Imola, a cura di P. Bruno Monfardini, Imola, Diocesi di Imola, 2011, pp. XXIV-XXVII. Già pubblicato in “Il diario: eco degli interessi locali”, 26, 1925, n. 1180/31, p. 1.

trovalo in biblioteca

}

David Friedman, La pianta di Leonardo, 1502, in Rappresentare la città: topografie urbane nell'Italia di antico regime, a cura di Marco Folin, Reggio Emilia, Diabasis, 2010, pp. 121-144.

trovalo in biblioteca

}

Frank Zöllner, Pianta della città di Imola, ca 1502: tav. 479, in Idem, Leonardo da Vinci: 1452-1519: tutti i dipinti e disegni, Köln, Taschen, 2007, pp. 552-553.

trovalo in biblioteca

}

Frank Zöllner, Studi cartografici per rocca e fortezza della città di Imola, ca 1502 : tav. 477, in Idem, Leonardo da Vinci: 1452-1519: tutti i dipinti e disegni, Köln, Taschen, 2007, p. 549.

trovalo in biblioteca

}

Learco Andalò, Romagna 1502: Leonardo da Vinci architetto e ingegnere generale di Cesare Borgia, in “Studi romagnoli”, 55, 2004 (stampa 2006), pp. 423-450, in particolare pp. 436-437.

trovalo in biblioteca

}

Gian Battista Vai, I meandri del Santerno e le loro barre nella mappa di Leonardo, in Idem, Leonardo, Machiavelli, Cesare Borgia: arte storia e scienza in Romagna, 1500-1503, Roma, De Luca editori d'arte, 2003, pp. 45-47. Catalogo della mostra tenuta a Rimini nel 2003.

trovalo in biblioteca

}

Rezio Buscaroli, Leonardo da Vinci e la Romagna, in “Atti dell'Associazione per Imola storico-artistica”, 5, Imola, Libreria di Palazzo Monsignani, 2001, pp. 19-25. Ristampa anastatica dell’edizione: Imola, Banca cooperativa imolese, 1952.

trovalo in biblioteca

}

Francesca Debolini, Pianta della città di Imola, ante 1474 ..., in Idem, Leonardo: un uomo universale agli estremi confini della mente e dell'arte, Milano, Leonardo arte, 1998, p. 70.

trovalo in biblioteca

}

Leonardo da Vinci, Mappa di Imola, Imola, Cassa di risparmio di Imola, 1994? Riproduzione della celebre mappa effettuata in occasione della mostra Leonardo artista delle macchine e cartografo, allestita a Imola nel 1994-1995.

trovalo in biblioteca

}

Augusto Marinoni, L'occhio di Leonardo: a Imola, in mostra la celebre pianta e gli schizzi del grande artista, in “IBC: informazioni, commenti, inchieste sui beni culturali”, 2, 1994, n. 4, pp. 25-27.

trovalo in biblioteca

}

Augusto Marinoni, La pianta di Imola, in Leonardo artista delle macchine e cartografo, a cura di Rosaria Campioni, presentazione di Carlo Pedretti, Firenze, Giunti, 1994. Catalogo della mostra allestita a Imola nel 1994-1995, pp. 77-82.

trovalo in biblioteca

}

Roberto Ambrosini, Marino Caporaloni, Confronto fra la mappa di Leonardo e le moderne tecnologie di localizzazione, in Leonardo artista delle macchine e cartografo, a cura di Rosaria Campioni, presentazione di Carlo Pedretti, Firenze, Giunti, 1994. Catalogo della mostra allestita a Imola nel 1994-1995, pp. 83-88. Nell’ambito della mostra esposizione di modalità di misurazione del territorio mediante il GPS (global positioning system) per verificare il discostamento dalle misurazioni effettuate con bussola e altri sistemi tradizionali all’epoca di Leonardo.

trovalo in biblioteca

}

Biblioteca comunale di Imola, Leonardo artista delle macchine: scritti, letture e saggi leonardiani posseduti dalla Biblioteca comunale di Imola: percorso bibliografico redatto in occasione della mostra Leonardo artista delle macchine, Imola, Chiostri di S. Domenico, 1 ottobre 1994-10 gennaio 1995, Imola, s. e., 1994.

trovalo in biblioteca

}

Lorella Grossi, Imola, in Il lasciapassare di Cesare Borgia a Vaprio d'Adda e il viaggio di Leonardo in Romagna: Comune di Vaprio d'Adda, 3 aprile-3 maggio 1993, presentazione Carlo Pedretti, Firenze, Giunti, 1993, pp. 34-37. Testo ristampato in: Lorella Grossi e Sandra Faini, Leonardo in Romagna: Imola, Firenze, Giunti, 2019, pp. 26-30.

trovalo in biblioteca

}

Mario Docci, I rilievi di Leonardo da Vinci per la redazione della pianta di Imola, in Saggi in onore di Guglielmo De Angelis d'Ossat, a cura di Sandro Benedetti e Gaetano Miarelli Mariani, con la collaborazione di Laura Marcucci, Roma, Multigrafica, 1987, pp. 181-186.

trovalo in biblioteca

}

Paolo, Galluzzi, The career of a technologist, in Leonardo da Vinci engineer and architect, Montreal, The Montreal museum of fine arts, 1987, pp. 41-109, in particolare p. 84. Catalogo della mostra allestita a Montreal nel 1987.

trovalo in biblioteca

}

Modelli di città: strutture e funzioni politiche, a cura di Pietro Rossi, Torino, G. Einaudi, 1987. Nella sopracoperta riproduzione della mappa di Imola.

trovalo in biblioteca

}

Pietro Cesare Marani,La Mappa di Imola di Leonardo, in Leonardo: il codice Hammer e la mappa di Imola presentati da Carlo Pedretti: arte e scienza a Bologna in Emilia e Romagna nel primo Cinquecento: Bologna, Palazzo del Podestà, 30 maggio-14 settembre 1985, Firenze, Giunti-Barbera, 1985, pp. 140-141.

trovalo in biblioteca

}

Howard Burns, Leonardo da Vinci. Pianta della città d'Imola, in Raffaello architetto, a cura di C. L. Frommel, S. Ray, M. Tafuri, Milano, Electa, 1984, pp. 444-446.

trovalo in biblioteca

}

Pietro Cesare Marani, Windsor castle, Royal Library, n. 12686r, in Idem, L' architettura fortificata negli studi di Leonardo da Vinci: con il catalogo completo dei disegni, Firenze, L.S. Olschki, 1984, pp. 178-179. Schizzi dei quattro quartieri della città di Imola.

trovalo in biblioteca

}

Pietro Cesare Marani, Windsor castle, Royal Library, n. 12284r, in Idem, L' architettura fortificata negli studi di Leonardo da Vinci: con il catalogo completo dei disegni, Firenze, L.S. Olschki, 1984, pp. 178 e 180.

trovalo in biblioteca

}

Nando De Toni, La pianta d’Imola e Leonardo, in “Raccolta vinciana”, 21, 1982, pp. 21-32.

trovalo in biblioteca

}

Martin Kemp, [Mappa di Imola], in Idem, Leonardo da Vinci: le mirabili operazioni della natura e dell'uomo, traduzione di Francesco Saba Sardi, Milano, Mondadori, 1982, pp. 211-213.

trovalo in biblioteca

}

Fausto Mancini, Esame codicologico della pianta d’Imola (Biblioteca del castello reale di Windsor, disegni n. 12284), in “Notiziario vinciano”, 6, 1982, n. 22, pp. 31-41.

trovalo in biblioteca

}

Fausto Mancini, L’opera di Leonardo sulla pianta di Danesio Maineri, in “Notiziario vinciano”, 3, 1979, n. 9, pp. 37-52.

trovalo in biblioteca

}

Fausto Mancini, La pianta d'Imola, in Idem, Urbanistica rinascimentale a Imola da Girolamo Riario a Leonardo da Vinci (1474-1502), 1° vol., Imola, Grafiche Galeati, 1979, pp. 104-108, e note 49-94 a pp. 110-113. Una riproduzione della mappa è allegata al volume.

trovalo in biblioteca

}

Fausto Mancini, Danesio Maineri, ingegnere ducale, e la sua opera alla Rocca e alle mura di Imola sul finire della signoria manfrediana (1472-1473), in “Studi romagnoli”, 26, 1975 (stampa 1978), pp. 163-210, in particolare pp. 174-192.

trovalo in biblioteca

}

Carlo Pedretti Imola, in Idem, Leonardo architetto, Milano, Electa, 1978, pp. 156-172, in particolare pp. 162-170.

trovalo in biblioteca

}

12284 [scheda], in The drawings of Leonardo da Vinci in the collection of Her Majesty the Queen at Windsor Castle, by Kenneth Clark, second edition revised with the assistance of Carlo Pedretti, vol. 1° Drawings 12275-12727 Text, London, Phaidon, 1968, pp. 10-11.

trovalo in biblioteca

}

12284 [riproduzione], in The drawings of Leonardo da Vinci in the collection of Her Majesty the Queen at Windsor Castle, by Kenneth Clark, second edition revised with the assistance of Carlo Pedretti, vol. 2° Drawings 12275-12727, Illustrations, London, Phaidon, 1969, p. [18].

trovalo in biblioteca

}

Leonardo da Vinci, Pianta di Imola, in Leonardo, architetto e urbanista, a cura di Luigi Firpo, Torino, Unione tipografico-editrice torinese, 1963, tavola tra p. 64 e p. 65.

trovalo in biblioteca

}

Leonardo disegnò a Imola la prima pianta urbana, Bologna, s. e., 1955. Estratto da: “Carlino sera”, 20 agosto 1955.

trovalo in biblioteca

}

Carlo Pedretti, I rilievi topografici di Imola in un foglio sconosciuto di Leonardo da Vinci, in “Sapere: rivista di divulgazione, di scienza, tecnica, arti, cultura”, 21, 1955, n. 491-492, pp. 236-239. Prima notizia della individuazione di un foglio contenente schizzi dei quattro quartieri della città di Imola, appartenente alla raccolta Disegni geografici di Leonardo da Vinci conservati nella collezione Windsor.

trovalo in biblioteca

}

Leonardo, pianta di Imola, in Documenti e memorie riguardanti Leonardo da Vinci a Bologna e in Emilia, a cura di Carlo Pedretti, Bologna, Editoriale Fiammenghi, 1953, pp. 172-174.

trovalo in biblioteca

}

Rezio Buscaroli, Leonardo da Vinci e la Romagna, in “Atti dell'Associazione per Imola storico-artistica” n. 5, Imola, a cura della Banca cooperativa imolese, 1952, pp. 19-25. Anche ristampa anastatica: Imola, Libreria di Palazzo Monsignani, 2001.

trovalo in biblioteca

}

Pianta di Imola, in I manoscritti e i disegni di Leonardo da Vinci, pubblicati dalla Reale commissione vinciana, sotto gli auspici del Ministero dell'educazione nazionale, volume I disegni geografici di Leonardo da Vinci conservati nel castello di Windsor: riproduzione fototipica a colori e trascrizione, a cura di Mario Baratta, Roma, La libreria dello Stato, 1941, p. 45, tav. 18.

trovalo in biblioteca

}

Serafino Gaddoni, La pianta d'Imola di Leonardo da Vinci in, “Il diario: eco degli interessi locali”, 26, 1925, n. 1180/31, p. 1. Pubblicato anche in Serafino Gaddoni, Le chiese della Diocesi d'Imola, vol. 5° Chiese della città d'Imola, a cura di P. Bruno Monfardini, Imola, Diocesi di Imola, 2011, pp. XXIV-XXVII.

trovalo in biblioteca

}

Mario Baratta, La pianta d'Imola di Leonardo da Vinci, Roma, presso la Società geografica italiana, 1911. Estratto da: “Bollettino della Società geografica italiana”, fasc. 8, 1911.

trovalo in biblioteca

}

Léonard de Vinci, Études et dessins sur les canaux: feuillets inédits, reproduits d'après les originaux conservés a la Bibliothèque de Chateau de Windsor, Paris, E. Rouveyre, 1901. Edizione in 100 esemplari numerati. Nella pubblicazione è contenuta la prima riproduzione della mappa di Imola, in bianco e nero, perfettamente fedele all'originale, anche nelle lacune del supporto cartaceo.

trovalo in biblioteca