La biblioteca mantiene giovani 2020

Incontri in biblioteca

Il calendario:


Pietro Zuffi, uno scenografo tra la Scala e Cinecittà

Conversazione con Giorgio Bolognesi e Antonio Castronuovo

Pietro Zuffi, nato a Imola nel 1919, è stato un brillante protagonista della scenografia italiana del Dopoguerra, un regista ingegnoso e un versatile pittore. Ha lavorato come scenografo e costumista per il Piccolo Teatro e la Scala con Strehler e Zeffirelli, e in ambito cinematografico ha collaborato con Rossellini, Antonioni e Fellini. È sua la regia nel film Colpo rovente (1970). Grazie alla sue carte, acquisite dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Imola, è stata realizzata una mostra aperta dal 22 novembre 2019 al 2 febbraio 2020.
Conversazione con Giorgio Bolognesi e Antonio Castronuovo, curatori del catalogo.

  • martedì 28 gennaio 2020, ore 15.30

apri

Date:

  • 28 gennaio 2020 ore 15.30
versione stampabile

Pensa passare a Imola nel 1502. Libri e documenti in biblioteca e in archivio

Conversazione di Francesca Bezzi e Alessio Mazzini

In occasione dei 500 anni dalla morte di Leonardo da Vinci la Biblioteca ha proposto, dal 29 settembre 2019 al 4 gennaio 2020 nella rassegna dei Tesori della Biblioteca, un percorso espositivo, curato da Francesca Bezzi, Alessio Mazzini, e Silvia Mirri, di libri e documenti  che illustrano aspetti della vita imolese ai tempi di Cesare Borgia e di Leonardo da Vinci.

Nel 1502 Leonardo, ingegnere militare al servizio di Cesare Borgia, è a Imola per alcuni mesi e completa la famosa mappa, ora conservata nella Royal Library nel castello di Windsor. 

Conversazione a cura di Francesca Bezzi (Archivio storico) e Alessio Mazzini (Bim).

  • martedì 4 febbraio 2019, ore 15.30

apri

Date:

  • 4 febbraio 2020 ore 15.30
versione stampabile

L’Archivio Diocesano di Imola, importante giacimento documentario per la storia della città e del territorio

Visita guidata

Ricco di documenti di epoca umanistica e moderna, il complesso documentario testimonia la vita e l’attività della Diocesi di Imola, le cui origini risalgono al IV-V secolo. Composto da numerosi fondi, tra cui quello della Mensa vescovile, di importanti conventi e di numerose parrocchie, costituisce una fonte imprescindibile per le ricerche sul territorio, e per la ricostruzione delle storie delle famiglie prima dell’Unità d’Italia, grazie ai registri dei battesimi, matrimoni e morti.
Visita guidata a cura di Andrea Ferri, vice direttore dell’Archivio Diocesano di Imola.
Appuntamento presso l’Archivio Diocesano, piazza Duomo 3, Imola.

  • giovedì 6 febbraio 2020, ore 15.30

apri

Date:

  • 6 febbraio 2020 ore 15.30
versione stampabile

L’Archivio animato. Mostra della Fondazione Cirulli

Conversazione con Margherita Cirulli e Anthea Danaro

La Fondazione Massimo e Sonia Cirulli, titolare di una amplissima collezione di arte visiva italiana del XX secolo con sede a San Lazzaro nello storico edificio Gavina, promuove la mostra L’Archivio animato. Lavori in corso, allestita dal 23 novembre 2019 al 17 maggio 2020. Attraverso un caleidoscopio espositivo che spazia dalle arti figurative al design industriale, dalla pubblicità al cinema, dalla fotografia alla televisione, dai tessuti alle riviste, grazie ai materiali diversi ed eterogenei che compongono la collezione “panoramica”, è raccontato il Novecento, secolo della modernità, in cui nasce e si sviluppa la creatività italiana.
A cura di Margherita Cirulli e Anthea Danaro (Fondazione Massimo e Sonia Cirulli),

  • marted' 11 febbraio 2020, ore 15.30

apri

Date:

  • 11 febbraio 2020 ore 15.30
versione stampabile

L’Accademia Pianistica Internazionale Incontri col Maestro di Imola, eccellenza italiana nel mondo

Conversazione con Angela Maria Gidaro

L’Accademia “Incontri col Maestro” è una scuola internazionale di alto perfezionamento musicale nata 30 anni fa a Imola sulla geniale intuizione del Maestro Franco Scala che ha voluto rinnovare il metodo didattico tradizionale. Annualmente docenti internazionali tengono lezioni a 200 allievi provenienti da circa 25 differenti nazioni. Gli allievi dell’Accademia sono professionisti che riescono a vivere del proprio mestiere e che portano il nome di Imola e dell’Accademia nelle sale da concerto e nei teatri di tutto il mondo. L’Accademia ha collezionato un palmarès di oltre 100 primi premi vinti nei maggiori concorsi internazionali, nel2014 haricevuto da Giorgio Napolitano il Premio “Presidente della Repubblica” per i meriti artistici e nel 2019 il Ministro dell’Istruzione ha riconosciuto, con decreto ministeriale, l’equipollenza del titolo di studio dell’Accademia alla Laurea Universitaria.
Conversazione a cura di Angela Maria Gidaro, sovrintendente dell’Accademia.

  • martedì 18 febbraio 2020m ore 15.30

apri

Date:

  • 18 febbraio 2020 ore 15.30
versione stampabile

ATTIVITÀ SOSPESA The Inimitable Charles Dickens

Conversazione con Paola Cardace e Manuela Zanelli

Secondo quanto stabilito dalla ordinanza regionale n. 1 del 23 febbraio 2020 relativa alle misure da adottare per la gestione dell’emergenza epidemiologica, le Biblioteche del Comune di Imola sono aperte, ma fino al 1° marzo tutte le iniziative culturali e gli eventi sono annullati.

Fu Dickens stesso a definirsi “l’impareggiabile” e con ragione: chi, bambino o adulto, non conosce almeno una delle storie narrate nei suoi romanzi? In occasione dei 150 anni della morte, rendiamo omaggio allo scrittore inglese seguendone le tracce nelle raccolte storiche e moderne della Bim.
A cura di Paola Cardace e Manuela Zanelli (Bim).

  • martedì 25 febbraio 2020, ore 15.30

apri

Date:

  • 25 febbraio 2020 ore 15.30
versione stampabile