Cronologia imolese

1916 >

1915


gennaio

Per l'apertura dello zuccherificio

L’amministrazione comunale si impegna a raccogliere i contratti per la coltivazione delle barbabietole per fare funzionare lo zuccherificio, già inattivo dall’anno precedente, dal 1915 almeno fino al 1917. Si costituisce...

24 gennaio

Si commemora il quinto anniversario della morte di Andrea Costa

Il quinto anniversario della scomparsa di Andrea Costa (Imola 1851-1910), primo deputato socialista al Parlamento, è ricordato con un discorso di Francesco Ciccotti tenuto nel pomeriggio di domenica 24 gennaio nel teatro comunale di...

21 febbraio

Lo zuccherificio rimane chiuso

Con una lettera inviata all’assessore Alfredo Xella, la Società proprietaria dello zuccherificio imolese comunica l’impossibilità per l’anno in corso di tenere attivo lo zuccherificio, a causa della scarsa...

25 febbraio

Incendio nel pastificio Ferdori

Alcuni essicatoi e depositi del pastificio, di proprietà della famiglia Ferdori e collocati nei piani alti dello storico palazzo Pighini, sono colpiti da un incendio la prima mattina di giovedì 25 febbraio. Negli essicatoi,...

18 aprile

Alba di vita

Esce primo numero del periodico, tuttora in vita, del Patronato giovani promosso da don Angelo Bughetti. Nel 1920, alla costituzione in Imola della Federazione diocesana della Gioventù cattolica italiana, “Alba di vita”...

19 aprile

Abbattute le statue di San Cassiano e della Madonna all’ingresso del viale dei Cappuccini sulla via Emilia

 Nella notte tra il 19 e il 20 aprile la zona della chiesa e del viale dei Cappuccini sono oggetto di pesanti atti vandalici: la facciata della chiesa dei cappuccini è imbrattata da pitture e scritte blasfeme, e le statue di San...

1 maggio

Festa dei lavoratori

Domenica 1 maggio è festeggiata la festa dei lavoratori nel piazzale esterno delle scuole Carducci con un raduno e un comizio tenuto alle ore 15 da Romeo Galli per il Partito socialista, Giuliano Corsi per la Camera del lavoro, Alfeo...

7-11 maggio

Disordini in città per scontri tra interventisti e neutralisti

Episodi di scontri e tafferugli tra interventisti e neutralisti, e fra interventisti e militari avvengono venerdì 7 maggio e sabato 8 maggio nel centro della città; domenica 9 maggio nel viale della stazione dopo la partenza di un...

9-13 maggio

La Beata Vergine del Piratello a Imola

Nell’ambito delle tradizionali rogazioni di maggio, in cui l’immagine della Beata Vergine del Piratello è portata in visita alla città di Imola, nel 1915, da domenica 9 a giovedì 13 maggio, sono sospesi per...

24 maggio

L’Italia entra in guerra: Imola è in zona di guerra

In concomitanza con l’entrata in guerra dell’Italia, con regi decreti del 22 e del 25 maggio 1915 il territorio di Imola è dichiarato zona di guerra, perché appartenente alla Provincia di Bologna, la quale insieme alle...

27 maggio 1915

Si costituisce il Comitato comunale di assistenza cittadina

All’entrata in guerra uno dei primi atti dell’Amministrazione comunale è quello di costituire un Comitato comunale di assistenza cittadina per la guerra, le cui funzioni principali sono: la raccolta di informazioni sulle...

giugno

Ufficio per le notizie militari per terra e per mare

È istituita dal Comitato locale di preparazione civile e dal Comitato distrettuale della Croce Rossa Italiana la Sottosezione di Imola dell’Ufficio notizie militari. Essa è composta esclusivamente da donne e diretta da...

1 giugno

Oscuramento della città dalle ore 22 e allarme in caso di transito aereo

Un decreto del sottoprefetto di Imola Luigi Costa dispone dal 1 giugno il divieto di accensione serale di luci che non siano quelle della illuminazione pubblica; è vietato l’uso dei lumi dei mezzi di trasporto e anche i forni delle...

1 giugno

Arruolamento volontario per la formazione di una squadra di supporto al Corpo comunale dei pompieri

L’amministrazione comunale di Imola promuove la costituzione di una squadra di volontari, giovani e robusti, esenti da obblighi militari e dotati di mezzi propri per lo spostamento, biciclette, motociclette, automobili, la quale possa...

27 giugno

Piena del Santerno

Per le abbondanti piogge cadute nella vallata del Santerno, una piena improvvisa del fiume travolge a Borgo Tossignano le arcate in costruzione del ponte della erigenda ferrovia secondaria Massalombarda-Imola-Castel del Rio, provocando il...

3 luglio

È aperto l’Istituto di S. Caterina

Dal 3 luglio quattro fratelli di una numerosa famiglia di profughi triestini, Guerrino, Dante, Libero e Marino Baroncini, sono accolti nella casa accanto alla chiesa di S. Caterina, e vi rimangono anche la notte dal 10 luglio successivo....

21 luglio

Assoluzione di Francesco Liverani

Francesco Liverani, appartenente al circolo cattolico Silvio Pellico, e accusato dell’omicidio di Nicola Folli, che aveva ferito mortalmente domenica 8 marzo 1914 in uno scontro tra giovani cattolici e anticlericali scatenato dopo il...

22 luglio

Dimissioni del Consiglio comunale

Il consiglio comunale a maggioranza socialista si dimette in risposta al decreto luogotenenziale del 13 giugno che, annullando le decisioni della Giunta provinciale amministrativa del 7 aprile precedente, elimina numerosi stanziamenti di spesa...

9 settembre

Il commissario prefettizio Pietro Schenini alla guida della città

Con decreto luogotenenziale del 9 settembre è dichiarata sciolta l’Amministrazione comunale di Imola ed è nominato regio commissario Pietro Schenini, sottoprefetto di Formia, che prende possesso dell’ufficio il 15...

novembre

Ospedali militari di riserva a Imola

Nella provincia di Bologna, dichiarata con altre provincie zona di guerra da maggio 1915, sono aperti ospedali militari cosiddetti di riserva in edifici e complessi requisiti, anche solo parzialmente dall’autorità militare. A Imola...

28 novembre

Nuova serie di cartoline di Imola

È pubblicata una serie di cartoline imolesi curata dal libraio Marondoli e dal tabaccaio Gugliemi. Si tratta di una raccolta di dieci vedute tra cui quelle del portico del passeggio, di via Emilia, della Rocca, del manicomio provinciale,...

12 dicembre

Inaugurazione della Casa del soldato

Anche a Imola è aperta la Casa del soldato, centro ricreativo dove i soldati delle retrovie possono ascoltare musica e conferenze, assistere a piccoli spettacoli, leggere giornali e libri, e scrivere lettere alle famiglie. Il centro,...

26 dicembre

Congresso della Camera del lavoro

Il congresso ordinario della Camera del lavoro, fondata a Imola nell’anno 1900, si tiene nel teatro comunale domenica 26 dicembre. Partecipano ai lavori, presieduti da Francesco Amanteis e Raffaele Serrantoni, 76 leghe per complessivi...