Cronologia imolese

1915

Ospedali militari di riserva a Imola

novembre

Nella provincia di Bologna, dichiarata con altre provincie zona di guerra da maggio 1915, sono aperti ospedali militari cosiddetti di riserva in edifici e complessi requisiti, anche solo parzialmente dall’autorità militare. A Imola sono attivati ospedali militari di riserva nelle scuole Alberghetti in via Cavour, nel ginnasio in via Garibaldi, lasciando però in parte aule disponibili per le lezioni, e anche negli orfanatrofi maschile e femminile, e nel seminario diocesano. Gli ospedali militari di riserva sono dotati di servizi e attrezzature adeguate per il ricovero e la cura di soldati malati e feriti.

All’inizio del 1917 è ammesso personale femminile per le pulizie nell’ospedale di riserva situato nelle scuole Alberghetti. Le iscrizioni sono aperte il 26 gennaio. La beneficienza cittadina è assai sensibile alle necessità degli ospedali militari di riserva, per esempio nel 1917 le alunne della scuola tecnica A. M. Valsalva confezionano numerosi capi di biancheria per l’ospedale di riserva nell’orfanatrofio, e un carrello-lettiga per il trasporto dei feriti alle medicazioni viene donato dalla signora Gianna Raineri Paolini.

Il sottocomitato imolese della Croce rossa apre un reparto per malati e feriti nella colonia agricola dell’ospedale psichiatrico dell’Osservanza e ottiene parte degli ambienti del convento delle clarisse di Santo Stefano per il ricovero e la cura gli appartenenti alla Croce rossa provenienti dal Fronte.

 

Ospedali militari per i feriti, in “Il diario”, 16, 1915, n. 22, p. 3.

Per Imola generosa, in “Il diario” , 16, 1915, n. 31, p. 3.

Nei nostri ospedali militari, in “Il diario” , 16, 1915, n. 34, p. 3.

Sterilizzazione e radioscopia nell’ospedale militare di riserva, in “Il diario”, 16, 1915, n. 46, p. 3.

Ammissione di donne per lavoro nell’ospedale Alberghetti, in “Il diario” , 18, 1917, n. 4, p. 2.

Dono all’ospedale militare, in “Il diario”, 18, 1917, n. 27, p. 2.

Altro splendido dono, in “Il diario”, 18, 1917, n. 27, p. 2.

 

Guglielmo Cenni, Imola nella Grande guerra (memorie), in Idem, Guida di Imola: fuori testo: elenco degli imolesi caduti nelle guerre dell'indipendenza italiana (1848-1918), pianta della città, 3° edizione, Imola, G. Cenni, 1928, pp. 82-83.

L’Italia della grande guerra negli ospedali imolesi, in 1915-18 imolesi nella Grande Guerra: appunti per un capitolo di storia locale, a cura di Giuliana Zanelli, Imola, La mandragora, 2008, pp. 71-75.

Giovanni Vinci, L'ospedale militare Carducci, in "L'alpino imolese: notiziario ai soci del Gruppo alpini Imola", 31, 2013, n. 1, p. 13.