Fa parte di:

Le città femminili nella galassia dei dementi

Presentazione del libro di Ermanno Cavazzoni (La nave di Teseo, 2018)

Lettura del testo di Ermanno Cavazzoni e commento dell’autore.
Nella pianura emiliana intorno al 6000 d.C. un’invasione aliena distrugge le città: sopravvivono solo i sistemi industriali costruiti nel sottosuolo e i pochi umani rimasti sono esposti a terribili rischi. Nella dimensione fantascientifica surreale, sfrenata e ironica, descritta da Cavazzoni in La galassia dei dementi, finalista del premio Campiello, il futuro appare sospetto e inquietante, ma anche stranamente familiare.
Dialogano con l’autore Muriel Pavoni e Giorgio Zabbini dell’Associazione Viaemiliaventicinque.

  • martedì 13 novembre 2018, ore 20.30

apri

Date:

  • 13 novembre 2018 ore 20.30
versione stampabile