La valigia di Hana

Letture in biblioteca in occasione del Giorno della Memoria

La storia di Hana Brady raccontata dalla giornalista Karen Levine: “Nel marzo del 2000 una vecchia valigia arriva nel piccolo museo dell’Olocausto di Tokyo, in Giappone. Sopra qualcuno ha scritto con della vernice bianca: Hana Brady, 16 maggio 1931, orfana. Chi era Hana? E che cosa le è successo? Fumiko Ishioka, la curatrice del museo ha seguito le tracce di una bambina di tanti anni fa, che possedeva una valigia e che è finita ad Auschwitz”.
Percorso multimediale con letture di brani, proiezione di documenti e foto d’epoca.
Per le classi quinte della scuola primaria

  • giovedì 24 gennaio 2019, ore 10.00

 


Date:

  • 24 gennaio 2019 ore 10

Luogo:

Biblioteca di Sasso Morelli
versione stampabile