Tesori della biblioteca

Libri, persone e oggetti rari da riscoprire e raccontare

La Biblioteca d Imola trae la sua origine a fine ‘700 dall’antica libreria della comunità religiosa del Minori conventuali di S. Francesco e si arricchisce in seguito delle biblioteche degli ordini religiosi soppressi.
A partire dalla metà dell’800, molti privati cittadini donano al Comune cospicui patrimoni bibliografici e iconografici, manoscritti, disegni fotografie e stampe.
Tutto questo oggi fa parte del patrimonio della biblioteca e della storia della nostra città.
Gli incontri e le visite guidate, condotti da esperti, offrono l’opportunità di conoscere e approfondire alcuni temi e di svelare storie e curiosità, in un affascinante viaggio fra opere e documenti.

Incontri

  • sabato 10 ottobre 2020, ore 17.00

Stefano Mariani

Giuseppe Scarabelli, moderno cittadino imolese e del mondo

 

  • sabato 24 ottobre 2020, ore 17.00

Silvia Urbini

Alle origini della fotografia

 

  • venerdì 6 novembre 2020, ore 18.00

Massimo Montanari

Fra cucina e biblioteca

 

Percorso espositivo

  • dal 10 ottobre al 22 novembre 2020

Cibo da leggere. Testi antichi e moderni nei fondi della Biblioteca di Imola

 

  • sabato 7 e 14, domenica 8, 15 e 22 novembre 2020

Visite guidate alla Libreria francescana e alla esposizione

 

Per partecipare agli incontri e alle visite guidate è necessario prenotare 0542/602657-602619

 

Iniziativa realizzata con il contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Imola.

 

Informazioni
Biblioteca comunale di Imola
Via Emilia 80, Imola
www.bim.comune.imola.bo.it
www.facebook.com/bimbibliotecaimola