Fa parte di:

Viaggio attorno a Benvenuto da Imola

con Luca Carlo Rossi, Università di Bergamo

Animato da un’instancabile curiosità intellettuale, Benvenuto da Imola ha scritto un commento al poema di Dante che è tuttora un punto di riferimento. Ma si applicò anche alla storia e al commento di classici antichi (come Virgilio, Lucano) e persino di contemporanei (Petrarca).
Brillante professore di lettere prima a Bologna e poi a Ferrara, fu in contatto diretto con Boccaccio, che ritenne il suo venerabile maestro. Personalità impetuosa e sanguigna, trasferì nei suoi scritti un’impronta personalissima che ce lo rende umanamente vicino e profondamente simpatico: il docente autorevole e divertente che ognuno vorrebbe avere.

  • sabato 14 ottobre 2017, ore 17.00

apri

Date:

  • 14 ottobre 2017 ore 17
versione stampabile