Benvenuto da Imola

Inaugurazione del Centro Studi su Benvenuto da Imola

Benvenuto, da Imola, uno dei primi commentatori della Divina Commedia di Dante Alighieri e commentatore anche di classici (Virgilio, Lucano, Valerio Massimo, forse Stazio e Seneca), è personaggio di notevole rilievo nel panorama letterario trecentesco in Italia e in Europa e il suo Commento alla Commedia di Dante è considerato tuttora un punto di riferimento per gli studi danteschi.

Per valorizzarne la figura e incentivare gli studi,  l'Amministrazione comunale di Imola ha approvato la sottoscrizione di un accordo con il CESBI (Centro di Studi su Benvenuto da Imola), associazione di recente costituzione che si propone di  promuovere ricerche, tesi di laurea e giornate di studio su Benvenuto.

 

Programma

ore 16

Saluti della Assessora alla cultura e alla promozione della città Elisabetta Marchetti

Interventi del Presidente del CESBI Giuseppina Brunetti, Università di Bologna, e dei Soci fondatori, Luca Carlo Rossi, Università di Bergamo, e Marco Petoletti, Università Cattolica di Milano

 

Claudia Villa, Scuola Normale Superiore di Pisa
La presenza dei classici nell’età di Benvenuto da Imola

Luca Carlo Rossi, Università di Bergamo
Le lezioni dantesche di Benvenuto da Imola a Bologna.
Presentazione di Benvenuto da Imola. Lectura Dantis Bononiensis. Edizione critica a cura di Paolo Pasquino, Longo editore 2017


Assegnazione del Premio “Benvenuto da Imola”

 

Ore 17,30

Letture di brani danteschi e benvenutiani a cura della Compagnia degli Accesi


Esecuzione musicale di Dante, Amor che ne la mente mi ragiona a cura di Alessio Romeo (pianoforte) e Chiara Coccia (flauto), allievi dell’Alma Mater studiorum e del Conservatorio G. B. Martini di Bologna


Visita al percorso espositivo Benvenuto da Imola. Libri e manoscritti


L’iniziativa gode del sostegno della Fondazione Cassa di Risparmio di Imola.


apri

Date:

  • 12 ottobre 2017 ore 16

Download:

Manifesto (1Mb)
versione stampabile