L’arte di farsi conoscere. Formiggini e la diffusione del libro e della cultura italiana nel mondo

Presentazione del libro di Elisa Pederzoli (AIB, 2019)

Angelo Fortunato Formiggini (1878-1938), editore ebreo modenese, pose fine alla attività della sua casa editrice togliendosi la vita dopo la promulgazione delle leggi razziali fasciste. Il libro rivela un aspetto meno indagato del suo lavoro editoriale e intellettuale: il progetto di promozione del libro e della cultura italiana all’estero.
Presentano Vittorio Ponzani, vicepresidente nazionale dell’Associazione Italiana Biblioteche e Antonio Castronuovo, saggista e traduttore.
Alla presenza dell’autrice e di Renato Cecilia Santamaria, nipote di Formiggini.
Introduce Roberta Turricchia, Biblioteca comunale di Imola - presidente regionale Associazione Italiana Biblioteche Emilia-Romagna.

  • sabato 3 ottobre 2020, ore 11.15

Elisa Pederzoli, dottore di ricerca in Culture letterarie e filologiche all’Università di Bologna, imolese di origine, è responsabile della Biblioteca comunale di Crevalcore.

 


apri

Date:

  • 3 ottobre 2020 ore 11.15

Download:

Invito (219Kb)
versione stampabile