Il 25 aprile 1945 iniziò la ritirata dei tedeschi e dei soldati della Repubblica di Salò da Milano e Torino. A ricordo di quel momento, diventato simbolo della lotta partigiana di Resistenza, in quello stesso giorno, in Italia si celebra la Festa della Liberazione per commemorare la caduta del governo fascista e la fine dell’occupazione nazista.


Su proposta dal presidente del Consiglio Alcide de Gasperi, il 22 aprile del 1946 il re Umberto II emanò un decreto con cui “A celebrazione della totale liberazione del territorio italiano, il 25 aprile 1946 è dichiarato festa nazionale”.

Da allora ogni anno il Presidente della Repubblica e le Alte cariche dello stato depongono, in tale occasione, presso l’Altare della patria a Roma, una corona di alloro in ricordo dei caduti e dei dispersi nelle guerre. Celebrazioni e manifestazioni pubbliche si susseguono in tutta Italia in memoria della Liberazione.

Come di consueto la Biblioteca comunale di Imola torna a proporre un percorso di lettura e visione con una selezione di film e libri inerenti quel lungo periodo che vide l’Italia impegnata nella guerra di liberazione a partire dal costituirsi delle formazioni partigiane, dopo l’armistizio dell'8 settembre 1943, per iniziativa di antifascisti e di militari del dissolto regio esercito e con l'aiuto degli alleati.

Si ricorda che il materiale esposto è disponibile per il prestito esterno e, quando presente sulla piattaforma, anche scaricabile gratuitamente da Mlol (Media Library on line), previa iscrizione al servizio.

Vai alla Bibliografia